Expedia compra HomeAway, il sito per affittare case vacanza

Ecco una notizia capace di smuovere il sonnacchioso mercato dei viaggi online: dopo anni di speculazioni sul chi avrebbe acquistato il sito americano per la ricerca di Case Vacanze HomeAway, se TripAdvisor, il gruppo Priceline, Google o altri giganti del settore come Airbnb, alla fine sembra che HomeAway vada a finire nelle mani di Expedia Inc. per qualcosa come 3.900.000.000 di dollari, che saranno pagati in contanti e azioni.

La transazione è data per chiusa, anche se la complessa operazione economico finanziaria, legalmente terminerà solo nel primo trimestre del 2016.

Il gruppo Expedia-HomeAway diverrebbe così il più grande gruppo mondiale operante nel settore del turismo online, spodestando dal podio il gigante Booking.com: complessivamente, considerando il numero di alberghi, case vacanze e appartamenti, ed altre strutture ricettive, Expedia Inc. offrirà almeno 1,3 milioni di immobili, contro gli attuali 821.400 di Booking.com.

homeaway.jpg
Via Skift.

  • shares
  • Mail