Il Padiglione del Giappone a Expo 2015, l'interno: il video

A detta di tutti quelli che sono stati all'Expo 2015, il consenso è unanime: il padiglione del Giappone è tra i più belli di tutti.

Lo confermano i milioni di visitatori - circa 8 mila al giorno - che ogni giorno si mettono in coda e aspettano pazientemente ore e ore per entrare a visitarlo. Si parla di 5, 6, anche 7 ore di fila, un'attesa che vale tutta la bellezza del padiglione, realizzato con 17 mila pezzi di legno incastrati tra loro in modo da essere illuminato da luce naturale.

Manca un mese esatto alla fine di Expo e se siete sicuri di non poterci andare oppure proprio non avete voglia di mettervi in fila, seguiteci in questo breve viaggio virtuale all'interno del padiglione del Sol Levante.

Ad accogliervi all'ingresso una videoproiezione di presentazione con acquerelli animati e tele di luce Subito dopo si entra nella prima sala tematica: l'armonia. Uno spazio con pareti a specchio e giochi di immagin e luci che ripercorrono le stagioni sensibili ai movimenti delle persone.
Nella sala dedicata alla diversità si presenta il cibo giapponese come il cibo del futuro: si poggia lo smartphone su un tavolo su cui vengono proiettati i piatti più famosi della cucina giapponese. Con le mani si possono "trascinare" i cibi dentro il cellulare per poterli salvare e rivedere in seguito.

Cibo del futuro e quindi ristorante del futuro: in una delle ultime sale, infatti, ci si siede a tavola come in un ristorante vero, ma senza nessuna portata: sulla tavola infatti le portate sono ologrammi che ci fanno conoscere i piatti nipponici da vicino.

20150427_100517.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 748 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO