Previsioni Meteo: sabato 5 e domenica 6 settembre 2015

L'estate sta finendo, cantavano i Righeira. Ebbene sì, l'autunno inizierà da questo fine settimana a fare le sue prove tecniche, prima di entrare in pompa magna.

Un bel ciao a sole e temperature roventi che ci hanno accompagnato - direi stremato - per tutta l'estate: sono in arrivo correnti fresche nordatlantiche che porteranno le temperature a scendere notevolmente su tutto lo Stivale. Anche questa perturbazione ha un nome: Poppea.

Poppea porterà un peggioramento del meteo già a partire da questo pomeriggio, per poi peggiorare ulteriormente sabato 5 e domenica 6 settembre, con con nubifragi intensi, possibili alluvioni lampo e grandinate. Attenzione a Roma, che sabato mattina, sarà colpita da piogge violente, ma possibili nubifragi potranno colpire il Grossetano, Senese, Aretino e Ternano. Rovesci e temporali raggiungeranno anche il Nord, ma in forma più debole e a carattere più sparso. Oggi intanto peggiora al Nordovest, Alpi, Prealpi e poi medio-alte pianure settentrionali. Poppea porterà un calo termico al Centro-Nord dove le temperature nei giorni più piovosi non supereranno i 20/25° di giorno, mentre al Sud arriverà aria caldissima nordafricana che farà schizzare le temperature ancora sopra i 35/36°. Non temete comunque, la prossima settimana dovrebbe arrivare Bacco, l'anticiclone che porta l'estate sulle nostre spiagge.

Sabato 5 settembre: Al Nord  rovesci e temporali al mattino, meno diffusi nel pomeriggio; temperature fino a 25°. Al centro Poppea darà il meglio di sè: allerta sul Lazio, con temporali forti e rischio di nubifragi. Piogge e temporali forti anche tra Toscana, Umbria e Nord Marche.  Calo termico con 24/30°. Alta pressione al Sud, con sole e scarsi rovesci ma temperature ancora elevate, fino a 36/37°.
Domenica 6 settembre: La pressione aumenta su tutta l'Italia con clima piacevole settembrino. Prevale il sole su gran parte del territorio, con correnti un po' più fresche da Nord. Addensamenti e qualche rovescio sono attesi sui rilievi di Nordest, sulle coste tra Abruzzo e Molise e localmente sui rilievi tra Sud Toscana e Umbria. Fenomeni un po' più intensi interesseranno il Sud della Puglia, il Crotonese e il Centroest della Sicilia. temperature tra 22 e 27° al Centronord, tra 27 e 32° al Sud.

JACMEL, HAITI - DECEMBER 1: The sun sets on the beach December 1, 2006 in Jacmel, Haiti. (Photo by Mark Mainz/Getty Images)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail