La Grande Bruttezza di Vienna


Sono poche nel mondo le località che possono permettersi di competere con "la grande bellezza" delle città italiane come Roma, Firenze o Venezia. Accade così che per attrarre i turisti tocca inventarsi qualcosa di strano e di innovativo.

Vienna non è certamente tra queste, eppure - per offrire un'alternativa ai soliti itinerari turistici - qualcuno ha pensato bene di ideare i "tour della bruttezza", per scoprire le bizzarrie architettoniche della città imperiale.

Ai turisti la cosa piace, sono tanti infatti che hanno prenotato un tour della bruttezza, sgranando gli occhi e storcendo il naso davanti ad autentici abomini architettonici che non hanno nulla a che vedere con meraviglie come il palazzo imperiale o il castello di Schonbrunn.

"Sono edifici veramente brutti non c'è che dire - dice questo turista americano - io amo l'architettura classica ma osservo anche quella moderna e ogni tanto fa bene anche guardare le cose brutte".

800px-wien_-_donaucity_dc_tower.jpg

Foto Bwag

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO