Fosdinovo (Ms): a cavallo sulla via Francigena

La Via Francigena – detta anche Via Franchigena o Francisca o Romea – è un insieme di strade che dall’Europa centrale (e in particolare dalla Francia: da qui il nome) portavano fino a Roma, in pellegrinaggio sulla tomba di san Pietro, il principe degli apostoli. L’Italia era quindi continuamente attraversata da pellegrini che da tutta l’Europa si recavano a Roma per motivi di fede. Nel corso dei secoli – le prime attestazioni risalgono al IX secolo dopo Cristo – la via Francigena è stata battuta da migliaia di pellegrini e lungo il suo percorso sono nate infrastrutture per accoglierli e farli rifocillare e riposare (insomma: il turismo religioso non è certo un’invenzione dei nostri giorni!).

Ancora oggi in molti percorrono la via Francigena o, meglio, parti di essa: pochi, probabilmente, lo fanno per motivi religiosi, molti per motivi turistico-culturali. Oggi come ieri è forte l’attenzione nei confronti di coloro che la percorrono, seppur per breve tratti, e nascono sempre nuove iniziative turistiche, come quella, per esempio, di percorrerne un tratto a cavallo in provincia di Massa Carrara.

Fosdinovo (Ms): a cavallo sulla via Francigena

Foto | Di William Domenichini (it.wikipedia (Utent:Illy78)) [GFDL o CC-BY-SA-3.0], attraverso Wikimedia Commons

  • shares
  • +1
  • Mail