Ferragosto 2015 a Punto Nemo, lontani da tutto il mondo


Ferragosto è siamo tutti (o quasi) in vacanza, e magari ci pende la voglia di essere lontani da tutti e tutto per rilassarci veramente. Beh, se potessimo esprimere un desiderio sfregando la lampada di Aladino, dovremmo chiedere di avere un veliero e veleggiare verso Punto Nemo.

Punto Nemo, in onore del personaggio di Jules Verne, che gli scienziati si ostinano a chiamare il Polo oceanico dell'inaccessibilità, è il punto della terra più lontano dalle terre emerse. Per la precisione si trova ad oltre 1.450 miglia nautiche dall'approdo più vicino.

Approdo che può essere l'Isola di Ducie, che fa parte delle isole Pitcairn, l'isola Motu Nui, una piccola isola nei pressi dell'isola di Pasqua, o l'isola Maker, vicino l'isola Siple al largo della Terra di Marie Byrd in Antartide.

So di non essere originale, ma personalmente il ferragosto meno affollato l'ho passato sul sellino del "Vespino" del mio fidanzatino a Roma, ormai qualche tempo fa.

punto-nemo.jpg

Immagine Timwi

  • shares
  • +1
  • Mail