A Ravenna gratis in bicicletta

C'entro in bici

è l'idea dell'Amministrazione Comunale di Ravenna che mette a disposizione dei turisti, gratis, una serie di biciclette gialle dislocate nelle apposite rastrelliere in vari punti della città.

Per poter usufruire del servizio, è necessario munirsi di una chiave numerata e gratuita in distribuzione presso l’ufficio IAT (Ufficio Informazione e assistenza turistica) in Piazza Caduti per la Libertà (presso il Palazzo della Provincia) e presso lo IAT Teodorico (Via delle Industrie, 14), previa registrazione dell'utente.

Ogni chiave è utilizzabile in tutte le rastrelliere. Una volta riportata la bicicletta nella rastrelliera d'origine, la chiave deve essere recuperata e riconsegnata allo IAT dove si è effettuata la registrazione. L'utilizzo è consentito ogni giorno durante l'orario di apertura dello IAT fino a 30 minuti prima della chiusura. E' richiesto un documento d’identità per ogni bicicletta utilizzata.

Ci sono stata a Ravenna, e mi è piaciuta tantissimo. Per me, una delle destinazioni turistiche più sottovalutate d'Italia. Da vedere, magari con tappa a Mirabilandia se si viaggia con i bambini.

turisti-ravenna.jpg

Foto Harmakdon.

  • shares
  • Mail