L'offerta per l'Albania di Trenitalia e Adria Ferries

Trenitalia e Adria Ferries hanno stipulato un accordo che prevede agevolazioni per chi acquista un biglietto ferroviario contemporaneamente con un biglietto nave con destinazione od origine Trieste, Ancona, Bari. Ottimo per sfruttare le tratta per l'Albania della Adria Ferries.

Tanto per dare un'idea, un viaggio in Frecciabianca da Milano-Ancona più nave per Durazzo costa 120 euro, mentre un Frecciargento da Roma a Bari più nave per Durazzo costa 96,60 euro. Promozione che dura tutta l’estate, e si acquista in tutte le agenzie di viaggio italiane partner di Trenitalia e Adria Ferries, dove anche, se necessario, vi daranno le informazioni di dettaglio.

Nello specifico, ai passeggeri titolari di biglietti Adria Ferries, sarà riconosciuta una agevolazione sul biglietto Frecciarossa, Frecciaargento e Frecciabianca, come già detto con destinazione od origine Trieste, Ancona o Bari, con riduzione del -30% in 1° classe o livello Business, del -20% in 2° classe, livello Premium e Standard, calcolata sulla tariffa base adulti, per biglietti acquistati tramite le Agenzie di Viaggio abilitate.

Adria Ferries, di contro, riconosce ai clienti che acquistano biglietti Trenitalia, la possibilità di acquistare, sempre tramite le Agenzia di Viaggio abilitate e tramite il Call Center Adria Ferries, biglietti marittimi con la riduzione del -20%, applicabile solo su tariffe ordinarie in vigore.

I biglietti ferroviari e marittimi possono essere acquistati e utilizzati solo congiuntamente: il rilascio dei titoli di viaggio a prezzo agevolato è emesso a favore dei titolari di biglietto Trenitalia e di Adria Ferries per viaggi da effettuarsi entro il giorno precedente la giornata di partenza o entro il giorno successivo la data di arrivo del viaggio marittimo.

Foto di godo godaj, Les Haines, K c, Rob Hogeslag, Vladimir Tkalčić, savagecat, Dennis Jarvis, Andreas Lehner, Jason Rogers.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO