Grand Tour of Switzerland alla scoperta della Svizzera

stw7896-basilea-smalljpg

Amate i lunghi viaggi, attraversando tante città, paesi e scenari? Siete affascinati dal mito del Grand Tour, il viaggio che i giovani aristocratici facevano nell'Europa continentale nel XVII secolo alla ricerca di nuovi saperi? Allora preparatevi per affrontare una cosa simile in Svizzera.

Il Grand Tour of Switzerland, viaggio alla scoperta della Svizzera è una delle vacanze che sta molto andando negli ultimi anni, perchè permette di accontentare gusti differenti in un unico luogo: laghi, monti, arte, storia e cultura, parchi naturali, gastronomia e tradizioni, tutto quello di cui avete bisogno lo trovate in giro tra cantoni.

Un percorso che consente di unire diverse tappe a proprio piacimento, che si snoda attraverso 44 attrazioni e che combina città e villaggi, luoghi di interesse culturale e bellezze naturalistiche.

La partenza avviene di solito da una delle città al confine con l'Italia: Basilea, Ginevra e Chiasso. Da qui si parte all'avventura di numerose località, come Mendrisio e il Monte San Giorgio, patrimonio Unesco per i giacimenti fossiliferi, Ginevra,  Basilea, capitale culturale della Svizzera con i suoi 40 musei.

Un viaggio che si percorre generalmente attraverso le vie secondarie delle città, per scoprire le bellezze della natura e le strade antiche, per continuare verso atre località, come il Passo della Furka, che collega il Canton Uri al Vallese, il Lago di Lucerna, i villaggi di Weggis e Vitznau, ai piedi del Monte Rigi e altro ancora.

ITALY-TOURISM-FEATURE-LAKE MAGGIORE

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail