Previsioni Meteo sabato 16 e domenica 17 maggio 2015

INDIA-MONSOON-FLOOD

Allerta meteo.  Il fine settimana in arrivo non promette nulla di buono dal punto di vista metereologico: una perturbazione di origine atlantica raggiungerà già in tarda serata di venerdì 15 le regioni settentrionali, portando aria più fredda, piogge e temporali con possibilità anche di forti grandinate.

Maltempo soprattutto su Piemonte, Valle d'Aosta, Emilia Romagna, Trentino e Friuli Venezia Giulia. I fenomeni saranno localmente molto intensi e accompagnati da fulmini e forti raffiche di vento. Il Dipartimento di Protezione Civile ha anche valutato una criticità rossa per sabato 16 maggio  per rischio idraulico sul nord ovest e sulla pianura occidentale della Lombardia. Criticità arancione invece per rischio idraulico sulla pianura orientale lombarda e per rischio idrogeologico sulla zona delle prealpi centrali lombarde, per la provincia autonoma di Trento e una parte del Veneto. Ma vediamo più nel dettaglio.

Sabato 16 maggio: Arriva il ciclone Ferox, che porta grandine, nubifragi e basse temperature. Ombrelli aperti da Nord a Sud: piogge sui monti del Nordest, sul Cremonese, Mantovano, localmente il Bresciano e poi Piemonte sudoccidentale. Temporali anche sulla Sardegna e tempo molto incerto  sulle regioni peninsulari con piogge più probabili sulle regioni adriatiche e poi sul Lazio meridionale, ma non mancheranno anche delle schiarite soleggiate. Nubi irregolari con occasionali piovaschi sul resto delle regioni. Temperature in leggero aumento.
A Sud, invece, nuvole  su gran parte delle regioni;  piogge sulla Campania settentrionale con miglioramenti nel pomeriggio. La sera altre piogge raggiungono la Sicilia settentrionale. Tempo più asciutto sul resto delle regioni. Calo termico generale.

Domenica 17 maggio: Ferox non dà tregua e si sposta verso la Sicilia, dove avranno luogo rovesci e temporali spesso forti, specie sulle aree settentrionali. Molto nuvoloso sul resto delle regioni meridionali, ma più asciutto salvo locali piogge sul Reggino. Centro Italia prevalentemente soleggiato, ma ultime piogge interesseranno la Sardegna centro-meridionale. Sole al Nord e alte temperature.
Al centro, brevi temporali sulla Sardegna centro-meridionale, ma migliora nel corso del pomeriggio. Soleggiato sul resto delle regioni salvo locali addensamenti tra Toscana e Lazio. Temperature in aumento con valori estivi sulle regioni tirreniche dove a Roma si toccheranno i 32°, meno caldo altrove.
Al Sud, eccezion fatta della Sicilia,  il cielo sarà spesso nuvoloso, ma senza piogge e con locali schiarite. Temperature in aumento, fino a 30° a Napoli.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail