Ponte del 2 Giugno: Borgagne è Borgoinfesta

Borgoinfesta, dal giorno 1 al 4 di giugno, è un programma variegato e comodo per chi non ha voglia di organizzarsi nel labirinto dell'entroterra salentino. Escursioni naturalistiche con guide esperte, degustazioni e spettacoli folkloristici, prima che arrivi il grande caldo e la sarabanda delle sagre estive.

Mi è piaciuto sia per l'ospitalità non meglio specificata nelle case di Borgagne, sia per il mangiare che è diviso tra degustazioni in masseria, cene in trattoria, colazioni al sacco e un pranzo in campagna. Anche i trasferimenti optional mi sembrano onesti: 8 Euro da Lecce e 12 da Brindisi per chi arriva in aereo. Il tutto va per una cifra intorno ai duecento Euro a testa.

Il programma degli spettacoli è in queste 2 pagine pdf. I pacchetti sono due e fanno capo a due entità diverse: l'associazione Ngracalati per Borgo in Movimento e invece Avanguardie per gli itinerari tra mare, olivi e laghi. Il festival ha il patrocinio della regione, della Provincia di Lecce, del Comune di Melendugno, di Italia Nostra, WWF e APT di Lecce con Legambiente. Se invece preferite i sound system ai tamburelli, fate un pensierino a Mad in Salento.

  • shares
  • Mail