I Grandi buchi nella terra, la piscina naturale nel deserto dell'Oman

Buco nella terra in Oman

Bella questa fotografia. Acque limpide e cristalline, nelle tonalità del blu e dell'azzurro, che si riflettono sulle rocce e terra dei colori aridi del rosso e del marrone. Peccato la scala in cemento, che spezza la naturalezza del posto; comoda di sicuro, ma forse si sarebbe potuta farla in altro modo, per inserirla meglio nel contesto naturale.

Siamo in Oman, sulla costa, un centinaio di chilometri a sud dalla capitale Moscate (buon ultima nella ricorsa dei sultanati al turismo), e se osservate le foto dal satellite, oltre al buco, si nota delle vegetazione, che è stata piantata tutt'intorno, ed un parcheggio per le auto che si fermano. Non è molto quello che sono riuscita a ricavare, ma insomma, sembra che il posto sia frequentato da dei visitatori.

Frane nelle città a parte, è certo che i Grandi Buchi nella terra esercitino un certo fascino, anche quando non sono naturali come questo in Oman (che a naso dovrebbe essere stato causato da fenomeni di tipo carsico, anche se siamo nel deserto). Vedi ad esempio la miniera di diamanti in Siberia, quella di rame nello Utah,o il più piccolo, ma inquietante "scarico" della diga di Monticello in California.

Foto | loufi

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 23 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO