Malesia: Sepilok, la foresta pluviale e i suoi abitanti

La foresta pluviale e il centro di riabilitazioni oranghi  a Sepilok

Una meta da non perdere per tutti coloro che visitano la Malesia e che amano la natura e gli animali si trova nella regione del Sabah e più precisamente a Sepilok, località non lontana da Sandakan. Qui è possibile visitare due strutture che permettono ai turisti di scoprire la foresta pluviale, i suoi abitanti e i suoi segreti.

Il più grande centro mondiale di riabilitazione degli oranghi, il Sepilok Orang Utan Sanctuary, accoglie e protegge questi animali dal 1964, permettendo ai visitatori di ammirali mentre mangiano (ci sono due turni di ristoro, alle 10 e alle 15), grazie ad un percorso facilitato in mezzo agli altissimi alberi della foresta e a piattaforme aeree che gli oranghi raggiungono scendendo da lunghe corde appese ai tronchi. Lo spettacolo è suggestivo ed ancora più coinvolgente è la semplice passeggiata all'interno della vegetazione. I tantissimi rumori e i versi degli animali che abitano questo intricato habitat danno l'idea di un brulicare di vita che solo in piccola parte viene percepito dai nostri occhi.

Un altro luogo in cui toccare con mano la vitalità della foresta è il Rainforest Discovery Centre, un centro pensato per gli appassionati di ornitologia e birdwatching: grazie alle altissime passerelle in acciaio e alle torri del Canopy Walk è infatti possibile viaggiare quasi all'altezza delle chiome degli alberi. I più fortunati e i più attenti potranno così vedere uccelli ed anche pipistrelli che volteggiano a poca distanza, cosa praticamente impossibile rimanendo al suolo. I visitatori più avventurosi potranno, a partire dalla prossima estate, spericolarsi nell'attraversata del ponte tibetano costruito sopra un parte del laghetto che si trova all'ingresso del centro.

In ogni caso, se volete entrare nella giungla, non dimenticatevi che il caldo e l'umidità rendono consigliabile una piccola scorta d'acqua e le scarpe da trekking sono consigliate. E soprattutto non fatevi spaventare dal cartello "attenzione ai serpenti" che vedete all'entrata.

Malesia 2012: le immagini del viaggio su Flickr e gli aggiornamenti su Twitter e Facebook.

La foresta pluviale e il centro di riabilitazioni oranghi  a Sepilok La foresta pluviale e il centro di riabilitazioni oranghi  a Sepilok La foresta pluviale e il centro di riabilitazioni oranghi  a SepilokLa foresta pluviale e il centro di riabilitazioni oranghi  a Sepilok

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO