Cosa vedere a Varsavia, Stare Miasto, il centro storico della città


Ogni città ha un biglietto da visita, quello che bisogna assolutamente vedere, anche se si hanno a disposizione una manciata di ore, e il biglietto da visita di Varsavia, è Stare Miasto, il centro storico della città. Centro storico ricostruito dopo che i nazisti l'avevano distrutto, centro storico ricostruito utilizzando, per quanto possibile, i materiali della città distrutta dalla guerra, utilizzando i dipinti della città di Bernardo Bellotto (XVIII secolo), e i disegni degli studenti di architettura. Centro storico che oggi è protetto (speriamo) dall'Unesco.

Stare Miasto si è sviluppata intorno al Castello, ed era tutta circondata da mura, delle quali oggi rimane il solo Barbacane, la porta fortificata che metteva in comunicazione la città vecchia con la città nuova (stiamo comunque parlando del XVI secolo). Ma la parte più viva della città vecchia, era la piazza del Mercato, Rynek Starego Miasta, su cui si affacciano i palazzi (anche questi ricostruiti) degli antichi mercanti di Varsavia.

Piazza del Castello, il Castello Reale e la colonna di Sigismondo, e poi la piazza del mercato, e il dedalo di stradine e vicoli, che se ne dipartono come i fili di una ragnatela, palazzo Pod Blachą, la Cattedrale di San Giovanni, la chiesa di San Martino, via Piwna e via Świętojańska, piazza Kanonia, sono solo alcuni dei punti chiave su cui orientare una lunga passeggiata, anche perché gran parte di Stare Miasto è stata pedonalizzata.

Un'idea potrebbe essere quella di cominciare la visita osservando Stare Miasto dall'alto, magari dal palazzo della Scienza e della Cultura (da dove si possono vedere anche le zone costruite nel periodo comunista). Il centro storico è pieno di ristoranti e caffè, che normalmente costa 10 zotly (l'adozione dell'euro è stata rinviata al 2015), mentre una birra da mezzo litro, può costare dai 5 ai 15 zotly. Vista virtuale del centro Storico.

A Varsavia vedi anche la Fabryka Trzciny.

Foto Jarosław Pocztarski, archer10 (Dennis) OFF, Ulf Liljankoski, Ala z, MM.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 20 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO