Gallery: i quartieri più belli di Tokyo

Tokyo: Akihabara

Tokyo è una metropoli enorme e alquanto dispersiva: alla prima visita ci metterete un pò per abituarvi alla settorialità di alcuni quartieri, così diversi da loro da rendere evidente dove finisce uno e inizia l'altro, e dal fatto che la vita è, sempre e comunque, legata alla presenza di una fermata della metropolitana.

La vita, a Tokyo, "sorge" infatti dalla metropolitana: in tutti gli incroci vedrete fiumi di gente uscire dalle fermate. Man mano che ci si allontana da questi naturali punti di aggregazione, la gente diminuisce, così come la densità di palazzi, uffici e negozi, fino a che sembra ci si trovi in periferia. Ma poi ecco un'altra fermata, e la storia si ripete.

Per esplorare Tokyo, quindi, niente di meglio che sfruttare la metro "saltando" da una fermata all'altra: è così che vedremo la metropoli così come l'immaginiamo, con fiumi di gente che attraversano l'incrocio di Shibuya o che si reca negli innumerevoli centri commerciali dedicati all'elettronica di Akihabara. Ma attenzione a pensare che Tokyo sia solo luci al neon e grattacieli: aguzzate la vista e andate in cerca di minuscoli templi shintoisti e buddisti, giardini, parchi. Che ci crediate o no, a Tokyo ci sono anche loro...

Tokyo: Akihabara Tokyo: Akihabara Tokyo: Akihabara Tokyo: Shibuya

Tokyo: Shibuya Tokyo: Asakusa Tokyo: Asakusa Tokyo: Asakusa

Tokyo: Ginza Tokyo: Ginza Tokyo: Ginza Tokyo: Ginza

Tokyo: Roppongi Tokyo: Roppongi Tokyo: Roppongi Tokyo: Ueno Park

Foto | Takadanobaba Kurazawa, Shiny Things, OiMax, OiMax, [cipher], David McKelvey, Matteo.Mazzoni, OiMax, quimpg, Simon le nippon, OiMax, Jun Takeuchi, SF Brit, shibainu, ami_harikoshi, svachalek

  • shares
  • +1
  • Mail