Mare in Puglia: le isole Tremiti



Definite “le perle dell’Adriatico”, le Tremiti sono 5 isole pugliesi: San Nicola, san Domino, Cretaccio, Caprara e Pianosa. E sono una delle principali mete turistiche della Puglia, dove è possibile ammirare un mare limpido come pochi, paradiso per gli amanti delle immersioni.

Le isole tremiti non hanno delle vere e proprie spiagge, ma cale e insenature dove poter fare delle brevi soste al sole o all’ombra degli alberi prima di rituffarsi in mare. Le cale di sabbia e ciottoli si concentrano per lo più sull’isola di San Domino, quella maggiormente attrezzata per la ricettività turistica, mentre molte altre cale sono raggiungibili solo via mare. È quindi consigliabile noleggiare un’imbarcazione per avventurarsi in questo mare. Caratteristiche, inoltre, sono le tante grotte disseminate lungo il perimetro delle Tremiti, spesso ricche di storie e leggende.

Per godere della natura di questi posti, si consiglia di visitare le isole non in alta stagione, quando sono sicuramente più affollate. È possibile raggiungere le isole Tremiti con traghetti in partenze dall’Abruzzo, dalla Puglia e dal Molise. Qui alcune indicazioni sui traghetti. Per chi vuole invece effettuare una partenza alternativa è in funzione presso l’aeroporto civile “Gino Lisa” di Foggia un trasferimento giornaliero in elicottero (vedi qui informazioni). Tanti sono i siti dedicati a queste isole, per informarvi potete ad esempio visitare leisoletremiti.it, isoletremiti.it, lecinqueisole.it, isoletremitionline.it o tremiti.eu.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail