I castelli della Loira: Chaumont

Scritto da: -

Il castello di Chaumont nella valle della Loira

Di tutti i castelli si dice sempre che sono inespugnabili, possenti e che le loro mura hanno respinto ogni sorta di attacco. In questo caso, nel caso del Castello di Chaumont, non potremo farlo, dato che questa fortezza è stata più volte brutalizzata e distrutta, nell’ambito delle eterne dispute tra nobili e re, tra famiglie guerriere e corte di Francia.

Nella Valle della Loira, sulla riva sinistra del fiume, si erge oggi il maniero voluto, nel XV secolo, dalla famiglia d’Amboise. Proprio per punire la ribellione di un d’Amboise Luigi XI fece bruciare tutto nel 1455. Paradossalmente Chaumont è invece passato indenne dalla Rivoluzione, grazie ai festival popolari che vi si tenevano: tra quelle mura vennero ospitati anche Benjamin Franklin e Jean Jacques Rousseau.

Ogni anno, da aprile a ottobre, nel parco del castello si svolge il Festival internazionale dei giardini: l’edizione 2012 si intitola (più o meno) Delizie dei giardini, giardini dei deliri.

Arazzi, mobili antichi, armi e camini maestosi adornano le sale della residenza, che in estate può essere visitata dalle 10 alle 18. Il biglietto cumulativo per castello, scuderie e festival costa 15.5 euro.

Foto | Sybarite48

Il castello di Chaumont nella valle della Loira Il castello di Chaumont nella valle della Loira Il castello di Chaumont nella valle della Loira

Vota l'articolo:
3.67 su 5.00 basato su 9 voti.