Cosa fare a Los Angeles: ascolare musica dal vivo all'House of Blues di Sunset Boulevard

House of blues a LA

Sunset Boulevard, o meglio, la parte dei suoi 40 chilometri che corre a West Holliwood, è una delle "location" più visitate dai turisti a Los Angeles, punteggiato com'è di locali, ristoranti, negozi e altri divertimenti, molto apprezzati da chi è in cerca del divertimento notturno, e delle star del cinema. House of Blues è uno di questi locali, forse solo un po' più speciale.

Il locale, fa parte di una catena di 13 ristoranti, dove si può anche ascoltare musica dal vivo, il cui co-fondatore è Dan Aykroyd, il mitico Elwood Blues. Tra le altre cose, anche James Belushi continua a collaborare con Dan per la gestione di questi locali, il cui motto potrebbe suonare "Dove la musica e il cibo nutrono l'anima". Forse esagerato, ma da queste parti si sono esibiti gente come Santana, Bon Jovi, Foo Fighters e Young Jeezy (ed oggi in cartellone ci sono i Gun's e Roses).

Una curiosità: il locala si vanta di esser coperto con la latta presa da una fabbrica di gin, vicina al luogo dove la leggenda narra che Robert Johnson, per Clapton il più grande musicista di Blues di sempre, abbia stretto il suo patto con il diavolo. Come a dire, che qualcosa è rimasto nell'aria.

Foto dal sito House of Blues.

  • shares
  • +1
  • Mail