Il mercato di Chatuchak a Bangkok

Il mercato di Chantuchak a Bangkok antiquariato

Ecco cosa la maggior parte dei turisti si perde in Thailandia: il mercato di Chatuchak a Bangkok.

Ogni weekend vengono installati otto mila padiglioni su una superficie pari a 1,13 km2 e più di 200 mila visitatori camminano tra le bancherelle finché esausti, crollano in uno dei tanti ristoranti. Se adorate i mercatini delle pulci e non ve ne perdete uno nella vostra città o siete stufi dei soliti souvenir e volete mettere in valigia qualcosa di particolare e mai visto, bene... mettetevi scarpe comode, munitevi di uno zaino vuoto per lo shopping e riempite il portafoglio: l’esperienza sarà epica!

Il mercato di Chantuchak a Bangkok padiglioniIl mercato di Chantuchak a Bangkok ristorantiIl mercato di Chantuchak a Bangkok setaIl mercato di Chantuchak a Bangkok statue

Data l’enormità del mercato, è molto semplice perdere il senso dell’orientamento e ritrovarsi a percorrere lo stesso tragitto più e più volte. Per questa ragione, ai tanti ingressi dovreste essere in grado di trovare una mappa tascabile che vi aiuterà a barcamenarvi tra le infinite bancarelle, mentre se vi piace l’avventura fidatevi del vostro istinto, vi assicuro che non ve ne pentirete! A dire il vero esiste un sistema che permette di navigare all’interno del mercato ed è utile soprattutto per i “novizi”: troverete una via principale che circonda il mercato intero e da questa, partono i “vicoli” numerati (Soi1, Soi2, Soi3, ecc.) che portano alle varie sezioni (27 in tutto). Ovviamente ogni sezione contiene merce di ogni genere che può essere ritrovata in sezioni differenti (ad esempio le scarpe possono essere vendute nella Soi2 come nella Soi10 o nella Soi15), ma perlomeno questo sistema permette di non perdere il senso dell’orientamento o di ritrovare una bancherella interessante.

Certo, i prezzi non sono proprio da bazaar, tanto che nei ristoranti ci sono due menu: uno per i local e uno per i turisti, ovviamente più caro. Quello che vi consiglio di fare, è trattare i prezzi il più possibile e non fidarvi dell’autenticità della merce, soprattutto se trattate antiquariato. Per il resto… sbizzarritevi!

Il mercato di Chantuchak a Bangkok luciIl mercato di Chantuchak a Bangkok pesciIl mercato di Chantuchak a Bangkok scarpeIl mercato di Chantuchak a Bangkok pashmine

Qui troverete veramente di tutto e questa piccola lista vi aiuterà a farvi un’idea dell’immensità del mercato:

  • Abbigliamento e accessori (sezione 2-6, 10-26)
  • Artigianato (sezione 8-11)
  • Ceramica (sezione 11, 13, 15, 17, 19, 25)
  • Decorazione e arredamento d’interni (sezione 1,3,4,7,8)
  • Ristoranti, bar e generi alimentari (sezione 2, 3, 4, 23, 24, 26, 27)
  • Piante e attrezzi da giardinaggio (sezione 3, 4)
  • Arte e simili (sezione 7)
  • Animali e accessori (sezione 8, 9, 11, 13)
  • Libri (sezione 1, 27)
  • Antiquariato e collezionismo (sezione 1, 26)
  • Vario, vintage e seconda mano (sezione 2, 3, 4, 5, 6, 22, 25, 26)

Il mercato di Chantuchak a Bangkok lampadeIl mercato di Chantuchak a Bangkok ciboIl mercato di Chantuchak a Bangkok vestitiIl mercato di Chantuchak a Bangkok arte

Arrivare al mercato è facilissimo e potrete valutare l’eccellenza dei trasposti pubblici a Bangkok. Con lo SkyTrain scendete alla stazione Mo Chit, prendere l’uscita numero 1 e seguite la folla fino ad una piccola entrata che vi porterà al mercato. Con la metropolitana scendete alla fermata di Chatuchak Park e ancora una volta seguite la folla.

Il mercato è aperto il sabato e la domenica dalle 9 alle 18, il venerdì dalle 18 alle 24. La sezione delle piante invece è aperta anche il mercoledì e il giovedì dalle 7 alle 18.

Il mercato di Chantuchak a Bangkok souvenirIl mercato di Chantuchak a Bangkok t-shirtIl mercato di Chantuchak a Bangkok musicaIl mercato di Chantuchak a Bangkok monk

Foto | quinet, plain_queen, jeff leigh, jeff leigh, jeff leigh, tom_ruaat, tom_ruaat, rwp-roger, rwp-roger, rwp-roger, nicfill, istolethetv, rwp-roger, rwp-roger, fitri-agung, , rwp-roger

  • shares
  • Mail