Il Guggenheim al Palazzo delle Esposizioni di Roma



Il Guggenheim Museum di New York è sbarcato a Roma, al Palazzo delle Esposizioni in via Nazionale, e vi resterà fino al 6 maggio, con un'esposizione delle maggiori opere rappresentative dell'Avanguardia Americana, per un periodo che va dal dopo guerra (la II Guerra Mondiale), fino agli anni '80.

Un tributo agli artisti che queste opere hanno creato, ( Andy Warhol, Roy Lichtestein , Willem de Kooning, Jackson Pollock e tanti altri), un excursus sui diversi movimenti che hanno segnato quegli anni (espressionismo astratto, pop, minimal e postminimal, all’arte concettuale), ma anche il riconoscimento dell'importanza che il Guggenheim Museum ha avuto perché tutti questi movimenti, questi artisti, potessero trovare uno spazio in cui svilupparsi.

7 le sezioni espositive organizzate negli spazi del Palazzo delle Esposizioni, accessibili dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 20, fino alle 23:30 il venerdì ed il sabato. Intero a 12 euro e mezzo, ridotto a 10 euro, sotto i 6 anni ingresso gratuito.

Foto dal Sito della Mostra.

  • shares
  • Mail