Le spiagge più belle, Ko Lipe in Thailandia


Le prime notizie su di un'idilliaca isola thailandese, Ko Lipe, quasi al confine con la Malaysia, nel mare delle Andamane, hanno cominciato a girare all'interno della comunità dei viaggiatori internazionali solo 20 anni fa. A differenza del resto delle isole del Tarutao National Park, lo sviluppo turistico della piccola isola è stato guidato dagli indigeni Chao Lay (letteralmente "gente del mare"), che mantengono dei diritti ancestrali sull'isola.

Dai primi piccoli resort, si è passati ai villaggi che ogni anno spuntano come funghi sull'isola, mantenendo però una varietà di offerta, che la rende accessibile a tutte le tasche. Così oggi la piccola Ko Lipe, in alta stagione, fa il pieno di viaggiatori provenienti da tutto il mondo (la presenza di un variegato turismo internazionale, ha reso possibile lo sviluppo di una vasta offerta culinaria), alla ricerca spiagge sabbiose, acque cristalline dove fare lo snorkeling, escursioni naturalistiche, anche nelle isole vicine, in un'atmosfera easy, rilassata e vivace.

Ko Lipe ha tre spiagge principali, ognuna con la sua atmosfera particolare. Pattaya Beach, a sud-ovest, di finissima sabbia bianca, è popolare tra i più giovani, grazie alla sua atmosfera vivace. Con più di una dozzina di bar, molti dei quali sono raggruppati vicino all'ingresso di Walking Street, Pattaya Beach è il posto ideale per la vita notturna. A est si trova Sunrise Beach, la più lunga distesa di sabbia su Lipe. Durante l'alta stagione è ventosa, e il mare si increspa, ma all'alba conserva ancora un'atmosfera perfetta per le fotografie. Il Sunset Beach, molto più piccola, si trova a 10 minuti a piedi riva nord-ovest dell'isola.

Foto grolli77, Syeefa Jay, rakugo, Argenberg.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: