Il Cordão da Bola Preta, il bloco do Carnaval a cui parteciperà Cesare Battisti

Cordão da Bola Preta

Dopo che il Brasile ne ha rifiutato l'estradizione in Italia, Cesare Battisti vive da libero cittadino a Rio de Janeiro, e da libero cittadino ha deciso di partecipare al carnevale di Rio, sfilando in uno dei tanti blocos do Carnaval, la vera anima del carnevale di Rio, che in questo periodo imperversano per la città.

La polemica è sorta perché pare che Battisti, a seguito dell'invito di uno degli organizzatori della manifestazione, sfilerà su di un carro del Cordão durante le sfilate del 10 e del 18 febbraio. Se per il pupazzo di Schettino a Viareggio le polemiche sono state subito smorzate dall'immediato retromarcia dell'organizzazione, per questa notizia, che riapre una profonda ferita nei rapporti tra i due Stati, le polemiche rischiano di arrivare al calor bianco.

Il Cordão da Bola Preta è uno dei cordão più antichi e importanti di Rio (è stato fondato nel 1918), ed anche quest'anno sfilerà per le strade del centro, dove ci si aspetta che coinvolgerà almeno 2.000.000 persone, di fatto il più grande Carnevale del mondo. Appuntamento per sabato 10 alle 20 in Av. Rio Branco, e replica per domenica 18 alle 9 del mattino, partenza da Cinelândia (ovviamente non per Battisti, ma per il carnevale).

Foto Sampaio.

  • shares
  • Mail