Ancora sull'Airbus A380: trovate 36 micro-fratture su un A380 della Qantas Airways

i problemi alle ali dell'airbus a 380

La decisione di controllare tutti gli 67 Airbus A380 è stata presa dopo che,un'ispezione effettuata su di un A380 della Qantas Airways aveva evidenziato la presenza di ben 36 micro-fratture lunghe circa 2 cm nella ali del super-jumbo dei cieli. Micro-fratture che sono state trovate anche su altri aerei durante i primi controlli a campione, da qui la decisione di controllare tutti i 67 Airbus A380 in circolazione.

L'autorità europea per la sicurezza dei voli, che ha definito strutturale questo difetto dell'A380, ha deciso che i controlli, e le necessarie riparazioni, dovranno essere effettuati inizialmente su tutti i velivoli che hanno raggiunto (e superato) quota 1.300 voli, entro le prossime settimane. Si stima che questa prima tornata interesserà poco meno di 1/3 degli A380 in circolazione.

Il richiamo degli A380 riguarderà inizialmente 20 aerei in forza alla Air France, Singapore Airlines ed Emirates Airlines, mentre un portavoce della Lufthansa si è affrettato a dichiarare che l'A380 della compagnia, con più voli in attivo, ha raggiunto quota 900; come a dire, che per ora può continuare a volare.

Via Reuters - Foto Airbus

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: