Il carnevale di Rio de Janeiro 2012 nel nuovo Sambódromo Marquês de Sapucaí

il-Sambódromo-di Rio

12.500 posti a sedere in più per il Sambódromo Marquês de Sapucaí, la struttura progettata da una delle prime e conosciute archi-star mondiali, l'Oscar Niemeyer di Brasilia, terminata nel 1984, e ristrutturata per il carnevale di Rio de Janeiro del 2012, il più famoso carnevale del mondo.

Le novità; nuovi posti a sedere (cadeiras), nei settori 12 e 13, alla fine dei 700 metri del Sambodromo, più tribune (le arquibancadas), più frisas lungo la prima fila, più camarotes, i balconi privati da 12 a 30 persone a seconda del taglio (del portafoglio...), visibilità migliorata per alcune delle tribune più "sfigate", più punti di accesso, ascensori rinnovati in diversi settori, ed un nuovo accesso per i portatori di handicap; insomma da quest'anno, ancora più lavoro per le scuole di Samba di Rio.

Tutto pronto per l'inaugurazione del 18 febbraio, anche se il ritardo nei lavori di ristrutturazione (la consegna il1 2 febbraio), ha impedito alle scuole di iniziare le prove come negli altri anni. Porte aperte dalle 5 del pomeriggio, ma normalmente gli spettatori affluiscono al tramonto (fa molto caldo, portate molta acqua con voi), anche perché il clou della festa si registra tra le 10 e le 11 di sera. Per chi usa la metro, fermata Central per chi ha un posto nei settori pari, fermata Praça Onze, per chi ha un posto in quelli dispari.

Via The Rio Times.
Foto Ygorrj359.

  • shares
  • Mail