Il centro storico di Banská Štiavnica ed il Monte Calvario in Slovacchia

Monte Calvario di Banská Štiavnica

Una bella fotografia, la scoperta che esiste nel cuore dell'Europa, in Slovacchia, un paese diventato famoso grazie alle fatiche dei minatori, capaci di attrarre in questa città, ingegneri e scienziati, architetti e religiosi, tanto da riuscire ad edificare un monumento ad uno dei concetti (o misteri) più difficili da comprendere del Cristianesimo, ovvero la divina Trinità.

Patrimonio dell'umanità dal 1993, Banská Štiavnica per secoli è stata meta di eccellenti ingegneri e scienziati, che hanno contribuito alla sua fama. Il vecchio centro minerario medievale è così cresciuto e trasformandosi in una città con palazzi e chiese rinascimentali, piazze eleganti e castelli. Il centro urbano si fonde con il paesaggio circostante, che contiene le reliquie vitali della attività minerarie e metallurgiche del passato, fino a protendersi sul Monte Calvario.

Il Monte Calvario è costituito da ventiquattro stazioni, disposte lungo la salita in modo fortemente simmetrico, raffiguranti la vita dolorosa di Gesù Cristo e della Vergine Maria. La caratteristica principale del complesso devozionale è la chiesa superiore a due torri, composta da una navata ellissoidale con torri prismatiche laterali. SacriMonti.

Punti di interesse; oltre al centro storico stesso, la piazza della Santissima Trinità con al centro la colonna, i due castelli, quello vecchio e quello nuovo, con relativi musei, la miniera, sei laghi artificiali un tempo utilizzati per le miniere, oltre ovviamente, il Monte Calvario. A 170 chilometri ad est di Bratislava.

Foto | Apartman Ajaj.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO