Aperto il nuovo terminal passeggeri dell'aeroporto di Perugia

Aerporto Francesco d'Assisi Perugia-Sant'Egidio

Aeroporto Perugia S.Francesco d’Assisi; se volete partire in aereo da Perugia (PEG), cercate l'insegna del nuovo terminal dedicato al santo patrono d'Italia, e non quella vecchia, Aeroporto Perugia S.Egidio, che sovrasta l'edificio ormai chiuso al pubblico. Non dovrebbe essere difficile, anche perchè il nuovo terminal è 3 volte più grande di quello che è andato a sostituire.

42 milioni di euro, di cui 12 milioni messi dalla Regione Umbria, per realizzare questa nuova struttura progettata da Gae Aulenti, e scusatemi se è poco. Aspettando di vedere le fotografie, per valutare l'idea progettuale, le cifre ci raccontano di un terminal da 4.500 mq, di un nuovo ingresso e un nuovo piazzale, con un parcheggio da 400 posti, di una nuova caserma dei vigili del fuoco, e di una palazzina per gli uffici della Sase, la società che gestisce lo scalo.

Obiettivo 500.000 passeggeri; passato questo step, anche se per l'inaugurazione ufficiale occorre aspettare giugno, ora si tratta di sfruttare le potenzialità del nuovo terminal, aumentando il flusso di passeggeri in transito per l'aeroporto. Obiettivo passare dagli attuali 170.000 transiti, ai programmati 500.000, magari aprendo le rotte per la Germania (si parla di Monaco e Berlino), contando dell'amore dei tedeschi per l'Umbria, e per la Polonia, da sempre affascinata dai luoghi simbolo del cattolicesimo, come appunto la bellissima Assisi.

Via Umbria 24.
Foto Perugia-City.com.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: