Previsioni meteo: sabato 28 e domenica 29 marzo 2015

L'allerta meteo, il freddo e i temporali lasciano spazio a giornate dal clima più mite

L'allerta meteo, le piogge, il freddo e i temporali che si stanno scagliando sulla penisola da circa 48 ore, colpendo soprattutto le zone centrali e meridionali, dovrebbero dare una tregua, lasciando spazio a giornate particolarmente più miti e primaverili, soprattutto nel week end.

Dopo una settimana fredda e piovosa, domani 28 marzo arriva l'alta pressione delle Azzorre. Questo significa che salgono le temperature, con valori vicini ai 19° e con cielo sereno e sole a Nord e su gran parte delle regioni centrali, ad eccezione un po' per Abruzzo e Molise dove troveremo qualche nube ad offuscare la nostra giornata di raccolta di asparagi.
A Sud e sulle isole, invece, la situazione è meno stabile e definita del resto dela penisola, con piogge lievi soprattutto su Calabria e Sicilia.

fioritura ciliegi Giappone

Sole e bel tempo a Nord, invece, mentre al centro potremmo trovare nubi sparse qua e la e qualche pioggia, ma salgono le temperature fino a 17-18° e questo è un bene.
Domenica 29 marzo, invece, arriva la tanto attesa e desiderata primavera. In barba a quelli che pensavano che non sarebbe più arrivata, arriva sole e clima mite su tutto lo Stivale.
Qualche leggero addensamento in più ci sarà sulle zone settentrionali delle Alpi, con addirittura qualche precipitazione, ma per il resto della penisola si parla di sole e temperature in aumento, con massime di 21° a Nord e centro e 18° a Sud.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail