Grandi strade panoramiche, il passo del San Gottardo in Svizzera

L'attuale strade panoramica del passo del San Gottardo risale agli anni '70.

Tra le strade più pericolose del mondo c'è il passo dello Stelvio, tra quelle più belle del mondo, c'è anche l'irlandese Causeway Coastal Route.

E mentre aspettiamo la classifica delle strade 10 strane panoramiche più belle al mondo, qui citiamo la Ring of Kerry, sempre in Irlanda, la Serra do Rio do Rastro in Brasile, la Stuart Highway in Australia, la Route 66 negli USA (ovviamente), e il passo del San Gottardo, che in quanto a spettacolarità non ha molto da invidiare alle altre strade.

Il passo, che collega la valle della Reuss (il quarto fiume svizzero per lunghezza) e la valle Leventina (la valle formata del fiume Ticino da Bedretto fino a Biasca), è noto da sempre, essendo uno dei principali valichi alpini, uno di quelli che hanno permesso le grandi migrazioni della storia.

Senza andare troppo indietro nel tempo, alla metà del XVI secolo quando fu rifatta la mulattiera che attraversava il passo, possiamo dire che la prima carrabile risale alla prima metà XIX secolo. Grazie a questa opera un un viaggio in diligenza tra Milano e Basilea richiedeva solo 50 ore!

La vecchia strada di Passo della Tremola si inerpica con stretti tornanti di lastricato in granito fino all'Ospizio del San Gottardo. In cima al valico (2109 m) si trova il Museo Nazionale San Gottardo, che espone lo sviluppo del passo e del traffico di transito. A chi non ha fretta si consiglia sempre di percorrere l'antica strada, ancora parzialmente lastricata in granito. My Switzerland

Attualmente esistono due tunnel sotto il passo, uno ferroviario e uno stradale, ed attualmente è in costruzione un terzo tunnel, sempre ferroviario, che quando sarà terminato, con i suoi 57 chilometri, sarà il più lungo del mondo.

passo del gottardo

Foto Cosmos.

  • shares
  • Mail