Isole private in Italia, da Tavolara a Li Galli

Ho parlato diverse volte di isole private su Travelblog, un sogno che affascina tanti e che non per forza è riservato a grandi tycoon e attori di Hollywood (pensate ad esempio alle migliaia di isole tra Malesia Filippine).

Su La Stampa è appena uscito un bel pezzo di Armando Zeni con le storie dei proprietari di isole italiane: storie che affondano le radici nel settecento e finiscono, non sempre, dietro agli schermi delle fiduciarie di oggigiorno.

Tavolara, Gallinara, Budelli e piccole cose come l'Isola dei Cappuccini o le isole Li Libani all’imbocco di Porto Cervo. O come le tre isolette, Briganti, Galli e Rotonda dell’arcipelago Li Galli davanti a Positano, legate al nome di Rudolf Nureyev.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: