Pasquetta 2015: cosa fare, una gita a Sermoneta

A circa 60 chilometri da Roma sorge Sermoneta, affascinante borgo medievale

Se per le vacanze di Pasqua e Pasquetta vi trovate tra il Lazio e la Campania, in provincia di Latina, aggiungete alle vostre tappe dell'itinerario pasquale anche Sermoneta.

Affascinante borgo medievale, tra i meglio conservati d'Italia, Sermoneta è una piccola cittadina ricca di storia, cultura, arte e tradizioni. A circa 60 chilometri da Roma, Sermoneta sorge su una collina a 257 metri sul livello del mare, dalla quale è possibile osservare il panorama.

Un caratteristico borgo, quasi interamente in pietra, con tante stradine, vicoletti e una piazza al centro della città, circondata da monumenti. Un luogo immerso nella quiete, da girare principalmente a piedi in totale relax, caratteristiche che hanno reso Sermoneta Bandiera Arancione per il turismo, titolo ottenuto dal Touring Club Italiano, Destinazione Europea D’Eccellenza riconosciuta dall’Unione Europea e “Gioiello d’Italia“, conferito il 12 febbraio 2013 dal Ministero del Turismo.

Tra i vari monumenti, merita una visita il Castello Caetani, che sorge in cima al borgo. Realizzato nell' XI secolo, il castello si presenta all'esterno con una complessa serie di baluardi e di camminamenti che si appoggiano al grandioso nucleo centrale disposto intorno ad una corte con pozzo. Il castello, aperto al pubblico, ospita anche il Museo della città.
Nelle vicinanze di Sermoneta si può arrivare tranquillamente a Ninfa, con i suoi meravigliosi giardini; l'abbazia di Valvisciolo, in stile romanico-cistercense è uno dei massimi capolavori del genere della provincia dopo l'abbazia di Fossanova e l'antica Norba, o , dove visitare l'area archeologica romana dell'antico sito.

sermo

Credits | Flickr

  • shares
  • Mail