Il ponte del primo maggio sull'isola di Gozo a Malta

Ponte del primo maggio 2015 con il TCI per scoprire i colori di Gozo.

A nord dell’isola principale nell’Arcipelago maltese, si trova Gozo, la sorella minore di Malta, isola ancora fortemente permeata da un fascino selvaggio e scevra della confusione delle grandi folle di turisti. Qui i profumi del Mediterraneo fanno da sottofondo ad un incredibile luce che, forse per il riflesso della pietra calcarea, forse per quello del mare, illumina ogni cosa rendendone in colori sgargianti.

Azzurro, come un bagno sotto il maestoso arco di pietra che si staglia dalla scogliera di Dwejra e precipita in fondo al mare. Blu, come il Blue Hole, il tunnel sottomarino che è la porta di una delle escursioni per diver. Rosso, come la la fine di Ramla ‘l-Hamra’(la rossa, in Maltese), la spiaggia più popolare dell'isola. Giallo, che è il colore della roccia a base calcarea di cui è principalmente composta l’isola e con cui vengono costruite le case. Verde, quella che si scopre in primavera, con lunghe camminate all’aria aperta.

Tantissima natura e tantissimi colori, che non possono non attirare gli amanti dei viaggi, ma anche quelli della fotografia, che sul nostro Clickblog trovano tantissimi consigli e spunti utili per coltivare e accrescere la propria passione.

Per tutti gli appassionati fotografi, ma anche per quanti semplicemente amano la natura, il Touring Club Italiano organizza un corso di fotografia a Gozo, in occasione del ponte del 1° maggio, con sistemazione in una bellissima farmhouse, riconvertita in struttura di lusso, provvista di piscina con tutti i servizi di un hotel a 4 stelle.

Sarà il fotografo Andrea Forlani ad accompagnare i partecipanti nelle escursioni alla scoperta delle bellezze e i colori dell’isola, spiegando i segreti per migliorare il proprio punto di vista e la propria tecnica.

isola di gozo

  • shares
  • Mail