Eclissi di sole 2015 in Italia: come vederla

Dai Sun Party organizzati dall'UAI agli eventi da nord a sud per ammirare l'eclissi solare

Il prossimo 20 marzo l'Europa potrà ammirare un eclissi totale di sole, evento che a queste latitudini non si verifica dal 1999.
Proprio per la sua rarità, l'evento sta mobilitando tantissime persone, in attesa di vedere il "bacio" tra sole e luna.
In Italia stanno organizzando su tutto il territorio i cosidetti Sun Party, pensati dall’Unione Astrofili Italiana (Uai) per assistere collettivamente al fenomeno.

Da noi, in realtà, l'eclissi  sarà solo parziale, anche se comunque rilevante. Il momento clou si verificherà alle 10,31 a Roma, pochi secondi dopo anche a Milano, ma durerà complessivamente oltre due ore, dalle 09:30 circa alle 11:40. Dal Nord Italia si potrà vedere la Luna coprire piu’ del 70 per cento del disco solare, dal Sud circa il 50 per cento.

AUSTRALIA-ASTRONOMY-SPACE-ECLIPSE

Eclissi solare: gli eventi


Sul sito della Uai c'è l'elenco completo degli eventi organizzati per seguire lo spettacolo in compagnia e in maniera sicura. E' importante infatti dotarsi di occhialini specifici, acquistabili a poco prezzo nei negozi di materiale astronomico, o guardarla attraverso la proiezione indiretta di un telescopio, dotato di appositi filtri, per evitare danni alla retina.

E' preferibile un luogo all'aperto, molto vasto e poco illuminato, per godervi al meglio lo spettacolo. L’eclissi sarà di mattina e varierà a seconda del posto dove vi trovate ad osservarla: inizierà alle 9:16 a Cagliari, poi a Roma (9:23), a Milano (9:24),  a Napoli (9:25) e a Lecce e Trieste (9:30). Il massimo oscuramento si avrà dopo circa un’ora dall’inizio dell’eclissi, che si concluderà poi intorno alle 11:45.

Anche se non sarà totale, vi consigliamo comunque di non perdervela, anche perchè per assistere a un eclissi analoga in Italia bisognerà attendere fino al 2026.

US-SCIENCE-ECLIPSE

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail