St. Peter Stiftskeller, Il ristorante di Salisburgo dall'803

St. Peter Stiftskeller, uno dei ristoranti più antichi d'Europa, a Salisburgo in Austria dall'803


Serata special al St. Peter Stiftskeller.

La storia del St. Peter Stiftskeller di Salisburgo in Austria, si può far risalire all'803, quando era utilizzato come luogo di incontro per vescovi e mercanti, ed anche se i suoi clienti, i suoi interni, i proprietari e i menù sono cambiati nel corso dei secoli, di fatto è ancora in esercizio e per questo è considerato il locale di ristorazione più antico dell'Europa centrale.

Stiftskeller poi, nel 1803 ha acquisito il diritto di produrre birra, che dal quell'anno viene servito ai suoi clienti, insieme o in alternativa alla propria produzione di vino. Oggi, il ristorante, che si vanta di offrire una vera e propria festa per tutti e 5 i sensi, permette di sedersi in diverse sale: dalla severa e storica Prälatenzimmer, alla più informale sala dei banchetti, potendo scegliere tra una vasta selezione di piatti tradizionali austriaci a quelli della cucina internazionale.

E tra una portata e l'altra, la presenza discreta di quartetti d'archi che riempiono l'aria dei classici di Mozart e della musica classica di tutti i tempi. Un ambiente comunque elegante e ricercato, sempre molto frequentato, per cui la prenotazione diventa quasi obbligatoria.

Salisburgo non è poi così grande, per cui per rimanere nella Storia un pranzo o una cena al St. Peter Stiftskeller dovrebbero poi essere abbinati ad una passeggiata nella Getreidegasse, la via dove Wolfgang Amadeus Mozart visse la sua giovinezza, oggi la via dello shopping di Salisburgo.

St. Peter Stiftskeller, Salzburg

Foto St. Peter Stiftskeller.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO