Cosa vedere in Francia, il villaggio di Saint-Guilhem-le-Desert

Saint-Guilhem-le-Désert, una piccola gemma in terra di Francia, a pochi chilometri da Montpellier.

Spesso nelle nostre scelte di viaggio, ci facciamo aiutare da riconoscimenti pubblici, che per quanto opinabili e soggettivi siano, ci aiutano a scoprire destinazioni che altrimenti rimarrebbero sconosciute ai più. Come nel caso del distintivo dei "Plus Beaux Villages de France", che vuole riunire i più bei villaggi di Francia.

E tra i più belli di Francia c'è anche Saint-Guilhem-le-Desert, per qualcuno non solo uno dei più bei villaggi di Francia, ma di tutta Europa. Oltre ad essere stato dichiarato monumento storico francese, e a far parte del Cammino di Santiago in territorio di Francia, è stato anche dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

Questo villaggio, che sembra essere stato costruito più per comparire in una cartolina che per essere abitato, si trova nella valle del fiume Verdus, nella regione della Linguadoca-Rossiglione, la regione della Francia meridionale, che allungandosi sul mar Mediterraneo, arriva fino ai Pirenei e alla Spagna.

E la prima cosa da fare una volta arrivati a Saint-Guilhem, 40 chilometri a nord-ovest da Montpellier, è passeggiare per le poche strade del piccolo paese, tanto per abituarsi alle facce del posto, e per visitare tutti i piccoli negozi di artigianato della zona e l'Abbazia di san Guglielmo d'Aquitania, conte, duca e marchese, che dopo essersi ritirato qui nell'806, è venerato come santo dalla Chiesa Cattolica.

E intorno a Saint-Guilhem-le-Désert ci sono due luoghi che meritano una visita: il Ponte del Diavolo, parte del percorso francese del Cammino di Santiago e uno dei più antichi ponti medievali in Francia, che qualche volta è utilizzato per saltare nelle acque sottostanti, è la Grotta di Clamouse, una grotta molto bella, conosciuta come la Cattedrale del Tempo, vecchia di milioni di anni.

Da qui, la prossima tappa si trova a circa 100 chilometri a nord, circa un'ora e mezzo di viaggio, per arrivare alle bellissime Gorges du Tarn, Gole di Tarne, di fatto tra i canyon più grandi d’Europa.

Saint-Guilhem-le-Desert

Foto Cevenol2.

  • shares
  • Mail