5+5 -Il bacino turistico del Mediterraneo

Si è svolta nei giorni scorsi, ospite la Tunisia, l'incontro del Forum 5+5 con la partecipazione di Italia, Spagna, Francia, Italia, Portogallo, Malta, Tunisia, Marocco, Algeria, Libia e Mauritania. L'incontro si è chiuso con la Dichiarazione di Hammamet, documento di principio per lo sviluppo integrato del turismo nel bacino del Mediterraneo. Notizie piu' precise si leggono su Nouvel Observateur in francese.

Qualche numero interessante è apparso invece sui quotidiani nazionali, comperati in aeroporto a Tunisi: il Mediterraneo è la prima regione turistica nel mondo, con 600 milioni di turisti nel 2005, ma è anche la prima per il degrado del litorale, con circa il 40% dei 46000 chilometri di costa destinati al turismo.

Trenta milioni di turisti hanno visitato l'Africa nel 2003, con un tasso di crescita in aumento: il Segretario di Stato spagnolo Marting ha citato una proiezione di 47 milioni nel 2010 e 77 nel 2020, da cui l'importanza di una strategia unitaria per la comunicazione e l'offerta tra paesi del Mediterraneo.

  • shares
  • Mail