Come volare in Islanda low cost

Ghiacciaio Islanda

Vi vien voglia di visitare l'Islanda, andate sui soliti motori di ricerca alla caccia di qualche offerta di volo decente, ed ecco che da Roma a Reykjavik spuntano prezzi improponibili: 500, 600, 700 euro.

Niente Islanda? No, basta un pò di spirito d'iniziativa. Reykjavik è infatti ottimamente collegata con gli aeroporti londinesi da Iceland Air, che parte dall'aeroporto di Gatwick, Easyjet (Luton) e, dal prossimo giugno, anche dalla Wow Air (Stansted), con prezzi da circa 90 euro a tratta in tutti e tre i casi.

Leggendo gli aeroporti di partenza delle tre compagnie i più pratici si saranno già organizzati: sempre prendendo come città di partenza Roma, si può atterrare a Gatwick (dove partono i voli Iceland Air) con Easyjet e British Airways, a Luton (dove parte l'Easyjet) con Easyjet stessa con Monarch Airlines, e a Stansted (dove partiranno da giugno i voli Wow Air) con Ryanair (da Ciampino). E' così possibile riuscire a volare in Islanda con circa 300 euro, previa una attenta pianificazione.

Foto | o palsson

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: