Come arrivare a Londra da Heathrow

Oggi andiamo a vedere come arrivare a Londra dall'aeroporto di Heatrow. Metropolitana, autobus, navette, taxi e auto noleggio: scegliete l'opzione più indicata per voi in base al vostro punto di arrivo.

Come arrivare a Londra da Heathrow: ecco qualche consiglio. L'aeroporto più importante della Gran Bretagna è di sicuro Heatrow, oltre ad essere anche il terzo più trafficato a livello mondiale. Ha cinque terminal e potrebbe sembrare complicato riuscire ad arrivare a Londra partendo da Heatrow: ecco perché oggi andremo a vedere come giungere a Londra da Heatrow usando la metropolitana, gli autobus, le navette, i taxi, il treno o l'auto noleggio. Per tenere sotto controllo la situazione, ricordatevi di controllare periodicamente il sito ufficiale dell'aeroporto di Heatrow.

Come arrivare a Londra da Heathrow: consigli


Heatrow Londra

Per arrivare a Londra da Heatrow potete scegliere di usare la metropolitana. E' un mezzo economico e veloce e vi permette di raggiungere facilmente il centro della città. Tutti e cinque i terminal di Heatrow hanno una fermata della metropolitana: ricordatevi che ci sarà una biglietteria ad ogni fermata dove trovare oltre ai biglietti una mappa della metropolitana. Nel centro di Londra ci sono tantissime fermate della metropolitana, anche vicine fra loro. Se pensate di utilizzare parecchio i mezzi pubblici di Londra, vi conviene fare l'Oyster Card: potrete usarla per la metro, il treno, l'autobus e il tram. Occhio che la metropolitana di Londra non è aperta 24 ore su 24, mentre la frequenza di passaggio è sui dieci minuti.

Se preferite usare gli autobus pubblici, è abbastanza economico, tuttavia di solito non arrivano al centro di Londra, quindi vi toccherà cambiare linea un paio di volte. Ecco perché di solito si preferisce usare la metropolitana, è molto più veloce. Per chi arriva di notte a Heatrow, il consiglio è di usare il notturno N9 e ferma sia al Terminal 5 che alla stazione centrale degli autobus di Heatrow. Si ferma poi anche a Trafalgar Square e a Aldwych. Anche qui ricordate di acquistare l'Oyster Card.

Per quanto riguarda le navette, abbiamo i pullman della società National Express, ma qui una corsa costa sulle 15 sterline, quindi di più rispetto agli autobus o alla metro. I biglietti li potete acquistare presso i Terminal 1, 2 e 3, mentre le fermate sono presenti in tutti e cinque i Terminal. Il tragitto dura un paio d'ore e ci sono diverse fermate.

E' possibile poi arrivare a Londra da Heatrow usando i treni. La maggior parte dei viaggiatori usa il diretto Heatrow Express: parte ogni 15 minuti e ci mette solamente un quarto d'ora per raggiungere London Paddington. I treni partono dalla stazione centrale di Heatrow, la si raggiunge a piedi dai Terminal 1, 2, 3 e 5, mentre dal Terminal 4 c'è una navetta che vi porta al Terminal 5. Il costo però sulle 20 sterline solo andata, ma avete a disposizione la tv, il wireless e la copertura cellulare in galleria. Un altro servizio ferroviario è l'Heatrow Connect, più lento perché fa tutte le fermate: la frequenza è di mezz'ora, ma il costo è di soli 9.50 sterline. Anche qui si parte dalla stazione centrale di Heatrow (c'è la navetta per i Terminal 4 e 5).

Ancora: potete arrivare a Londra con i taxi. E' comodo, ma il tassametro va a tempo, quindi preparatevi a spendere dalle 50 alle 80 sterline a viaggio. Ci sono anche i minitaxi di Green Tomato Cars che costano un po' di meno. Infine abbiamo l'auto noleggio, all'aeroporto troverete tutte le maggiori compagnie di autonoleggio. Occhio che però a Londra tutti i parcheggi sono a pagamento, anche quando parcheggiate per strada, i prezzi sono alti e dovrete anche pagare la tassa di congestione di Londra nelle zone centrali, che è di 10 sterline.

Foto | radiosaigon

  • shares
  • Mail