New York: 7 giorni di immersione in una sfera d'acqua

David Blaine nella sfera

Se vi trovate a passare per New York potrebbe valerne la pena. L'illusionista David Blaine dal 1° maggio sta tentando un esperimento piuttosto interessante. Per una settimana resterà, o tenterà di restare, immerso in una sfera di plastica di 2,5 metri di diametro piena d'acqua, al Lincoln Center di Manhattan.
In questi giorni viene alimentato e respira
attraverso un tubo, mentre per i bisogni fisiologici utilizza una sorta di catetere. Blaine prevede di riuscire a dormire per brevi periodi, per evitare che si stacchi il respiratore. Già in passato l'illusionista britannico aveva fatto parlare di sè per un numero di questo tipo.
Nel 2003 a Londra è rimasto chiuso in una scatola trasparente sospesa a 10 metri d'altezza, digiunando per 44 giorni. Alla fine è stato multato per aver provocato problemi
d'ordine pubblico.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: