Carnevale di Sciacca 2015

A Sciacca per il carnevale più antico di Sicilia

A pochi chilometri dalla valle dei Templi, ricca di colori trasfusi nella sua tradizione di ceramiche dalle tonalità calde e accese come il sole di Sicilia, Sciacca si prepara a celebrare l’edizione 2015, la 115esima del suo carnevale, il più antico di Sicilia.

La festa a Sciacca prende il via, come di consueto, con un gesto simbolico, la consegna delle chiavi della città a Peppe Nappa, la maschera locale, la costruzione del cui carro quest'anno è stata affidata all'associazione Il gatto e la volpe.

I carri allegorici, quello di Peppe Nappa in testa, a cui i cittadini saccensi lavorano per mesi e che raggiungono anche altezze di 12 metri, attraversano, in una parata senza transenne, le viuzze del centro storico illuminato fino a sera, i gruppi mascherati ballano e coinvolgono il pubblico.

Per il 2015 si tratta però di un carnevale ridimensionato, visti i tempi di crisi economica, crisi che ha permesso il finanziamento di soli tre carri allegorici e la riduzione dei giorni di festa (dal 14 al 17 febbraio): quest’anno non è infatti prevista alcuna manifestazione nelle giornate di giovedì e venerdì.

Sia come sia, anche quest'anno i festeggiamenti si concluderanno con il carro di Peppe Nappa, che viene dato alle fiamme, nella piazza, un antico rito, che avviene sotto gli occhi di tutti.

carnevale di sciacca

Foto Francesco.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO