Dove sciare in Italia, a Torgnon in Valle d'Aosta

Lo sci di fondo si fa a Torgnon in Valle d'Aosta tra panorami mozzafiato

Le piste di fondo di Torgnon, con anelli di 3 - 5 - 7,5 - 10 e 20 km, sono fra le più lunghe della Valle d'Aosta, e consentono di praticare la tecnica libera così come quella classica, l’una accanto all’altra. E poi, il collegamento con la pista di Verrayes garantisce un circuito di 40 km di piste sulle quali si può scivolare con un unico biglietto. Piste che si snodano attraverso paesaggi incantevoli dove la natura è ancora incontaminata.

Per chi intende percorrere alcuni dei tracciati che il comprensorio offre ai fondisti, la base di partenza è il campetto di Plan Prorion, con annessa area pic-nic, proprio dove in inverno finisce la strada. Qui si possono muovere i primi passi sul facile anello di 3 km che si snoda, in parte nel bosco e in parte nelle praterie, vicino al campetto e ad un caratteristico bar, con solarium tutto in legno.Le piste di Torgnon per lo sci di fondo si sviluppano in due direzioni: verso la media Valtournenche (Grandes Montagnes) e verso sud, in direzione Col de Bornes (Maisonettes).

Il tracciato Grandes Montagnes, 20 km di facile/media difficoltà, ripercorre la strada interpoderale che in estate porta agli alpeggi; i cambi di pendenza non sono numerosi ma il chilometraggio è notevole. Il panorama è dominato dalla splendida catena di montagne che dalla Roisette e dal piramidale Grand Tournalin si allunga fino allo Zerbion. Si può partire dalla stazione a monte della telecabina Mongnod-Chantorné oppure dall'area pic-nic, per chi giunge fino a Plan Prorion in macchina. I due tratti iniziali si congiungono in località Châtelard. La pista pianeggiante prosegue poi, snodandosi fra incantevoli boschi di conifere, fino in località Loditor da dove si può ammirare "Punta Tsan". Ultimi 3 km un po’ più impegnativi, ma la fatica di affrontarli è ricompensata dalla magnifica vista sul Monte Cervino, che si gode nell'ultimo tratto di pista.

La Maisonette è un tracciato (km. 3 - 7,5 -10) bello e divertente, tecnico quanto basta, ma anche alla portata degli escursionisti, che si sviluppa in un folto bosco di conifere. La prima parte più semplice (anello di 3 km), si sviluppa attorno al campo scuola, allungandosi in direzione della parte bassa delle piste di sci alpino, con belle discese su aperti pendii, caratterizzati da ampie vedute sul monte Tantané. Gli altri anelli, sicuramente più tecnici ed impegnativi, consentono ai fondisti di ammirare splendidi e ampi panorami sulla valle centrale. Qui infatti il panorama cambia, se fino a pochi metri prima si era colpiti dalla sagoma del Cervino, ora è la valle centrale ad aprirsi davanti agli occhi. Per il tracciato dei 10 km, si prosegue verso una radura in mezzo al bosco, per poi tornare al colle e da lì alla zona di partenza.

Le biglietterie si trovano in centro paese alla partenza della telecabina o in località Plan Prorion, dove l'area picnic. Il giornaliero costa 7 euro, il ridotto (bambini 7-13 e over 65) 6 euro.

sci fondo tognon

Foto Ufficio turismo Torgnon.

  • shares
  • Mail