Capodanno 2015: la Settimana bianca

La Settimana Bianca è una vacanza adatta agli amanti degli sport invernali

Se pensate che la Settimana Bianca sia un retaggio culturale degli anni Ottanta, legato e ai film con Jerry Calà e Marina Suma, vi sbagliate di grosso.
La Settimana Bianca è ancora oggi una delle vacanze più organizzate in questo periodo, perchè è adatta ad ogni tipo di budget e di target. Unico aspetto in comune: la neve e la passione per gli sport invernali.

Per Settimana Bianca si intende infatti una permanenza in una località di montagna, obbligatoriamente innevata, per sciare o andare con pattini e slittino. Ai classici sport si sono affiancati negli anni altre attività come lo snowboard, l'ice climbing e l'escursinismo.

Chicago Snow Sets December Record

Le opzioni per organizzare una Settimana Bianca sono tante: si va dagli alberghi lussuosi agli economici chalet o case vacanza da affittare in compagnia di altri amici. Quest'anno sta tornando di moda l'idea di organizzare il Capodanno in cima alle vette dei monti - italiani ed europei - più alti, aspettando la mezzanotte del 2015 sotto un manto di stelle, completamente circondati da neve soffice.

Vediamo quali sono le principali destinazioni preferite dagli amanti della Settimana bianca.

Dolomiti


Le Dolomiti sono la meta prescelta da molti per la Settimana Bianca. Gruppo montuoso, Patrimonio dell'Umanità nominato dall'Unesco nel 2009, qui si trovano tante rinomate località di villeggiatura, come Cortina d’Ampezzo, Madonna di Campiglio in Val Rendena, Canazei e Monea nella Val di Fassa. Qui si organizzano per Capodanno tante attività sportive, cenoni, e iniziative in quota.
Anche Ortisei, Selva in Val Gardena, Arabba e Corvare nella Valle di Livinallongo o San Martino di Castrozza nel Primiero sono altre località delle Dolomiti - abruzzesi - che programmao iniziative ed eventi per l'Anno Nuovo.

Skiing In South Tyrol

Trentino-Alto Adige


Queste zone regalano ai turisti campi da sci da sogno, nelle località come Val Pusteria, Val Venosta o nei dintorni di Merano e Bolzano, dove l’atmosfera di Natale è ancora più caratteristica grazie ai mercatini natalizi.
Qui le alte vette sono frequentate da professionisti, che si divertono a sciare nelle zone situate ai piedi dei 3902 metri del monte Ortles, come i comprensori sciistici di Solda, Trafoi e Passo Stelvio o sulle famose Tre cime della Val Pusteria, meta degli amanti dell'ice climbing.
In Trentino-Alto Adige troverete le località sciistiche più famose ed attrezzate, come quello di Campo Tures e di Cadipietra, mentre la pista Olimpia dell’Alpe Cermis detiene il titolo di pista da sci più bella del Trentino: circa 7500 metri di lunghezza con un dislivello di 1400 metri.

Valle d'Aosta


La Valle d'Aosta è molto frequentata da sciatori e amanti dello snowboard. Qui il 31dicembre si festeggia il Capodanno ad Aosta, nell'affascinante piazza Chanoux per fare il conto alla rovescia e brindare con spumante in allegria.
Capodanno giovane a Bardonecchia: qui i giovani dai 20 ai 35 anni potranno divertirsi per cinque giorni - dal 29 dicembre al 2 gennaio 2015 - con discese sciistiche, musica e feste.

A man watches fireworks as he celebrates

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO