Dove si scia negli USA: in California a Mammoth Mountain

E' già partita la stagione sciistica di Mammoth Mountain, in California.

La stagione invernale di Mammoth Mountain, il grande comprensorio sciistico della cittadina californiana di Mammoth Lakes, è già partita il 13 novembre scorso, e sta andando molto bene, grazie alle abbondanti nevicate che hanno ricoperto con quasi cinque metri di neve non solo le montagne, ma anche la stessa Mammoth Lakes.

Non a caso la squadra olimpica americana di snowboard si allena da novembre fino a giugno proprio nel comprensorio sciistico di Mammoth Mountain. Paradiso del fuoripista e dello snowboard, Mammoth Lakes ancora una volta si conferma una delle località sciistiche più gettonate degli Stati Uniti.

In particolare, gli amanti del fuoripista o free ride hanno a disposizione le tre varianti della Paranoids Flats, letteralmente “il pendio dei paranoici”. L’avventura ha inizio salendo a bordo della seggiovia triposto 23, considerata l’impianto più spettacolare del Nord America. Una volta in cima, meglio rinunciare alla discesa se non si è molto esperti, le pendenze arrivano infatti fino al 70%, con salti che possono raggiungere gli otto metri di altezza, prima di atterrare letteralmente su tre muri da brivido. Per gli amanti della tavola, ci sono ben otto snowpark, dotati di 126 tra rotaie, tubi piattaforme rail, box, e di tre halfpipe di 3.6, 5.4, 6.7 metri.

Mammoth Lakes è facilmente raggiungibile in aereo con collegamenti diretti da San Francisco, Los Angeles, San Diego, Las Vegas e Denver che atterrano al Mammoth Yosemite Airport, poco fuori città.

mammoth mountain

Foto John Lemieux.

  • shares
  • Mail