Brasile, medium fa cambiare il nome ad un volo

Un medium avrebbe predetto la disastrosa fine di un aereo così la compagnia ha cambiato nome del volo

La superstizione mette le ali. La bizarra notizia - riportata sul sito Query -  arriva dal Brasile, dove una compagnia aerea brasiliana, la TAM, ha cambiato il numero di volo di uno dei suoi aerei dopo che un medium aveva predetto che quell'aereo avrebbe fatto una brutta fine.
Il medium in questione, Jucelino Nobrega da Luz, che sostiene di aver predetto la morte della principessa Diana e di Ayrton Senna, avrebbe dichiarato alle autorità  che il volo JJ3720, da San Paolo a Brasilia, avrebbe riscontrato un problema ai motori che ne avrebbe causato lo schianto sulla Paulista, che è una delle principali vie di San Paolo.

Ricevuta la notizia, la compagnia aerea ha deciso di correre ai ripari cambiando il numero del volo in JJ4732, che è atterrato a Brasilia senza neanche un graffio.
Sarebbe bastato quindi un cambio di denominazione a salvare la vita a centinaia di passeggeri? Il volo infatti è decollato con lo stesso aereo e lo stesso pilota, eppure cambiando il codice, secondo consiglio del medium, il pericolo sarebbe stato evitato.

Sono molti - per fortuna - gli scettici, che pensano che la storia del cambio di denominazione sia stata una cosa inutile e che nessun incidente sarebbe avvenuto neanche con il vecchio nome.
Non è la prima volta che un medium lancia un allarme circa un volo: nel 2004, per esempio, avvenne una cosa simile in America, dove un medium affermò che vi era una bomba a bordo di un aereo di American Airlines al Southwest Florida International Airport.  Per fortuna quella del pacco bomba fu una bufala e dopo approfondite verifiche effettuate sia con equipaggiamento tecnologico che cani anti-bomba, non venne rinvenuto alcunché di sospetto.

Tuttavia, dove arriva la ragione non ci arriva la superstizione perciò il gesto della TAM è una reazione ovvia davanti all'ignoto. Oltretutto in Brasile sono molto superstiziosi, così come molti viaggiatori, in particolare i passeggeri degli aerei,  perciò per evitare commenti negativi o un "loro sapevano" nell'eventualità in cui si fosse verificato un guasto, hanno preferito cambiare un codice alfanumerico in modo da volare sicuri, assecondando le intuizioni del medium per non perdere i clienti. In tutti i sensi.

Travel Images

  • shares
  • Mail