Capodanno 2015 in un castello, ecco qualche proposta

Volete passare un Capodanno 2015 decisamente alternativo? Che ne dite allora di un Capodanno 2015 al castello? Andiamo a vedere quali castelli in Italia ci offrono un San Silvestro diverso dal solito.

Avete già deciso dove trascorrere questo Capodanno 2015? E' importante avere una meta viaggio di Capodanno ben precisa in mente, questo per poter rispondere subito alle inevitabili domande del tipo "Cosa fai a Capodanno?". Se non siete più che pronti sulla risposta da dare, rischiate di finire per trascorrere la notte di San Silvestro in un posto di non vostro gradimento. Quando invece avreste potuto trascorrere un Capodanno al Castello. L'Italia è ricca di castelli, non è insolito che per le grandi festività alcuni di essi organizzino feste a tema: un esempio sono le feste di Halloween che ogni anno vengono allestite nei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza. Beh, anche Capodanno non è certo da meno.

Capodanno 2015 al Castello, le mete


Capodanno Castello Estense Ferrara

Visto che abbiamo parlato dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, ecco che il Castello di Rivalta propone la quinta edizione del suo magico Capodanno, dedicato a tutta la famiglia. La serata comprende una visita guidata al castello con tanto di animazione dedicata ai bambini, un concerto di musica gospel nella basilica di San Martino e cenone di fine anno. Inoltre per chi soggiornerà nel castello, è possibile usufruire anche di una visita notturna. Anche il Castello di Gropparello propone un programma molto simile: si può scegliere fra un Percorso magico o una semplice visita guidata da abbinare alla cena di gala con tanto di Veglione. Prevista anche la visita notturna guidata alla ricerca dei fantasmi (forse quelli che si sono persi per i meandri del castello ad Halloween).

Se amate il Capodanno al castello in stile medievale, allora dovete dirigere i vostri passi al Castello Estense di Ferrara: qui il cenone viene servito da camerieri in costume con tanto di musica d'accompagnamento dell'epoca (il che non so perché mi fa venire in mente una certa puntata di Masterchef). Ovviamente si termina come di consueto con i fuochi d'artificio e il brindisi di mezzanotte.

Altra regione italiana ricca di manieri sono le Marche, qui l'appuntamento di Capodanno è al Castello Pallotta di Caldarola. Situato in provincia di Macerata, anche qui avremo aperitivo, cenone e brindisi ai piedi del pino secolare del castello. Il tutto immersi nelle atmosfere da fiaba del castello. Anche il Castello di Gradara offre un Capodanno al maniero, ma con cenone, veglione e soggiorno presso l'hotel del castello.

Passiamo ora all'Umbria, qui ci aspetta il Castello dell'Oscano in provincia di Perugia con soggiorno, cenone e anche ballo nella Sala dei Duelli. Faccio un salto su in Lombardia, Capodanno al castello anche al Castello di Pomerio ad Erba, in provincia di Como: anche qui vide il programma del cenone con veglione o pernottamento o partecipazione solamente alla festa post cenone in attesa del brindisi, il tutto immersi nell'atmosfera antica del Salone degli Affreschi. Stessa cosa anche al Castello di Brusasco, in provincia di Torino: cenone e poi brindisi sotto i fuochi d'artificio. Inutile dire che per partecipare a queste feste sia necessaria e obbligatoria la prenotazione.

Foto | Turismo Ferrara e Provincia

  • shares
  • Mail