Strani Edifici, il castello brasiliano in Scozia

Kelburn Castle, un castello a metà tra Scozia e Brasile.

Di certo non è il più grande castello della Scozia, ma Kelburn Castle, a 35 km a ovest di Glasgow, è di certo il castello più appariscente ed originale di questa parte della Gran Bretagna. Dimenticate la tradizionale facciata grigia o marrone che si può vedere sulla maggior parte dei castelli. Una gamma di colori vivaci e di grandi dimensioni, portano questo edificio del XIII secolo direttamente nella nostra epoca moderna.

Progetto Graffiti, così è stata ribattezzata questa operazione, è iniziato nel 2007, quando al proprietario del castello, il conte di Glasgow, fu detto che occorreva rimuovere tutta una parte dell'edificio costruita in cemento, perché pericolante: parte che era stata aggiunta all'edificio solo nel 1950. Ma a questo punto sono intervenuti i figli del Conte, che hanno convinto il "babbo" a "graffittare" questa parte del castello, prima che fosse rimossa.

E così è stato invitato un gruppo di quattro importanti artisti di strada brasiliani per esprimere la propria arte sulle pareti della torretta e di una parte delle mura del castello. Ai quattro artisti di San Paolo sono occorse oltre 1.500 bombolette spray, per far rivivere nelle brume scozzesi scene di vita e la cultura del proprio paese.

L'operazione ha avuto così tanto successo, sia tra i turisti che tra gli estimatori della street art, che la parte in cemento non è stata ancora rimossa, nonostante i piani originari prevedessero che i lavori dovessero terminare entro il 2010. Ora sembra però che la stabilità dell'edificio sia compromessa, e che il muro, con i suoi graffiti, debbano scomparire entro la prossima estate.

Kelburn Castle 2

Kelburn Castle 1

Foto Supergolden.
Via BBC.

  • shares
  • Mail