Mercatini di Natale 2014 nelle Marche, da Candelara al Castello di Frontone

Quali sono i mercatini di Natale 2014 più belli delle Marche? Beh, ce ne sono tantissimi, oggi ci concentreremo su quelli più famosi, andando da Candelara al Castello di Frontone.

Le feste natalizie si avvicinano, la corsa ai regali di Natale è sempre più serrata, ma ecco che man mano che ci avviciniamo al 25 dicembre aumenta il numero di mercatini di Natale a nostra disposizione. Le Marche non si tirano certo indietro in questa sfida e propongono tantissimi mercatini. Impossibile fare un elenco di tutti i Mercatini di Natale 2014 delle Marche, praticamente ogni città piccola o grossa che sia ne propone una sua particolare versione. Andiamo dunque a dare uno sguardo ai principali Mercatini di Natale delle Marche.

I Mercatini di Natale 2014 più famosi e belli nelle Marche


Natale Candelara

Partiamo doverosamente da Ancona dove fino al 24 dicembre ci sarà il Mercatino di Natale di Piazza Pertini, quello precedentemente allocato in Piazza del Plebiscito: aperto dalle 9 alle 21, qui troverete una struttura coperta con 34 espositori. Anche Ascoli Piceno propone un suo mercatino di Natale con tanto di casette di legno nel centro storico e in Piazza Arringo. Qui troverete tantissime idee regalo, con oggetti adatti a grandi e piccini, senza dimenticare gli addobbi di Natale e le statuine del Presepe. Pesaro propone il suo tradizionale Mercatini di Natale in Piazza del Popolo dal 15 al 24 dicembre, dalle ore 10 alle ore 20: segnaliamo la presenza di stand con decorazioni per l'albero di Natale e per il Presepe particolarmente belle.

Particolare il Mercatino di Natale di Saltara. Il titolo è Mercato in Gioco – con Babbo Natale e oltre al tradizionale mercatino che si terrà nell'antico mercato coperto, troverete l'Ufficio di Babbo Natale e il Presepe Vivente. Ma veniamo al top di quest'anno, se ne parla ovunque: benvenuti al Mercatino di Natale 2014 del Castello di Frontone. Che già di per sé è bello di suo, se ci aggiungiamo la magia del Natale diventa a dir poco fantastico. Il titolo è Nel Castello di Babbo Natale...: il mercatino è collocato all'interno del castello, con orari di apertura dalle 11 alle 19.30 e servizio navetta da Piazza del Municipio. Qui troverete tantissimi espositori dove trovare le vostre idee di regalo per Natale, oggetti d'artigianato e gli immancabili stand enogastronomici.

Altro cardine del Natale nelle Marche è il tradizionale appuntamento con Candele a Candelara: i primi due week-end di dicembre migliaia di candele illuminano Candelara e i suoi Mercatini di Natale. Alle 17.30, alle 19.30 e alle 21.30 per almeno 15 minuti tutte le luci elettriche vengono spente e il paese rimane illuminato solo con le candele. Ovviamente non mancheranno gli stand con oggetti dedicati al Natale, prodotti di artigianato, mentre come eventi collaterali segnaliamo la Via dei Presepi con esposizione di Presepi artigianali e il Presepe Vivente.

Molto bello anche il Mercatino di Natale di Macerata Feltria, complice anche la scenografia data dal Castello: qui il titolo è il Paese delle Meraviglie e oltre ai tradizionali stand ricchi di idee regalo di Natale, troverete tantissime animazioni e spettacoli dedicati anche ai bambini. Altro appuntamento da non perdere sono i Mercatini di Natale di Sant'Agata Feltria, noto come il Paese di Natale. Qui troverete oltre agli stand carichi di regali di Natale, anche un'esposizione di Presepi artigianali, la Casa di Babbo Natale e i concerti degli zampognari. Terminiamo questo viaggio a Gradara: dal 6 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015, ecco Gradara si trasforma nel Castello di Natale. Visto che a Gradara già ci sono dei bei negozietti, ecco che in aggiunta il 6, 7, 8 e 14 dicembre si aggiunge il Paese degli Elfi di Babbo Natale con tanto di animazioni, spettacoli e dolci a tema. Il 21 dicembre si terrà la Festa sotto l'albero con castagne e vin brulè, mentre il 4 gennaio ci sarà la rappresentazione del Re Magi e il Presepe Rinascimentale. Tutto si conclude il 6 gennaio con il raduno delle Befane.

Foto | Silvia Ceriegi

  • shares
  • Mail