Strani hotel; il Palacio del Sal a Salar de Uyuniin in Bolivia

Hotel Palazzo del Sal a Salar de Uyuniin Bolivia

Il Palacio de Sal, quasi inutile la traduzione in italiano (il Palazzo del sale), è un hotel costruito con blocchi di sale, ai margini del Salar de Uyuni, la più grande distesa di sale del mondo, 12.000 chilometri quadrati, che si trova a circa 350 chilometri a sud di La Paz, la capitale della Bolivia.

Attrazione turistica; l'eccezionalità del luogo, ha fatto di Salar de Uyuni un'attrazione turistica nota in tutto il mondo, con un problema contingente, dovuto alla sua posizione isolata rispetto ai centri abitati più vicini. E' stato quindi facile pensare a costruire un hotel, e forse anche naturale pensare di costruirlo con dei blocchi di sale. Magari evitando gli errori che hanno portato alla chiusura del primo hotel costruito proprio al centro del deserto salino, nel 1997, smantellato nel 2002.

Nuova posizione; per il nuovo hotel, costruito nel 2007, si è quindi partiti da una nuova posizione, non più al centro del Salar, ma ai suoi margini, con un nuovo sistema sanitario che preservi l'eccezionale ambiente circostante, con nuove dotazioni come una sauna, una piscina con acqua salata e vasca idromassaggio, e con una nuova regola: vietato leccare le mura dell'hotel.

Sale; qui tutto è fatto di sale. L'edificio è stato costruito con circa 1 milione di blocchi di sale di 35 cm di lato, utilizzati per il pavimento, le pareti, i soffitti, ma anche la mobilia, compresi i letti, i tavoli, le sedie e le sculture. Un rifugio provvidenziale, con tanto di te riscaldato al fuco e pollo in crosta di sale, per quanti si avventurano su questo altopiano desertico, come ci racconta questo membro scozzese di TripAdvisor.

Strani hotel; della serie strani hotel, qui su Travelblog abbiamo parlato del tubo hotel, del self-service hotel, del miniera hotel, del trenino hotel, dell'hotel (camera) subacqueo, del prigione hotel, del baccello hotel, dell'ananas hotel, dell'Egyptian House e del capsula hotel.

Foto Philipe Whiteh ouse.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 17 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO