Viaggi Natale 2014: dove andare al caldo, 10 resort

10 destinazioni di lusso per sfuggire il freddo dell'inverno.

L'inverno è quasi alle porte, manca infatti un mese alla stagione più fredda dell'anno. E diciamocelo, anche se dal punto di vista del viaggiatore, oggi giorno anche d'inverno molte destinazioni hanno i loro bei perché, viaggiare diventa un po' più difficile. Non fosse altro che per i nostri trolley che si appesantiscono di maglioni di lana e calzettoni pesanti.

C'è poi chi proprio non riesce a rinunciare alla libertà di stare in costume e maglietta, passeggiare a piedi nudi sulla spiaggia, prendere a scusa il gran caldo per un aperitivo al bar. Per tutti questi, per i pigri e per gli amanti del sole, ecco qui 10 destinazioni selezionate da Forbes, per sfuggire il freddo dell'inverno.

1 - Hermitage Bay, Antigua. Un resort a 5 stelle, che è una ventata d'aria fresca tra i tanti altri resort appesantiti da un design falsamente nostalgico. I 17 bungalow sulla collina, e gli 8 bungalow sulla spiaggia, sono grandi e arredati secondo un design moderno, con pareti bianche, finestre enormi e docce con viste esterne da favola. La spiaggia, ovviamente, è divina.

2- KiChic, Peru
Unendo ki, una parola giapponese per indicare l'energia vitale, e la parola chic, si ottiene questo paradiso bohemien sulla costa del Pacifico, vicino a Mancora, immerso tra spiagge infinite e il mare selvaggio e aperto. Menu energizzante, corsi di yoga ogni giorno, e massaggiatori su richiesta, con l'Himalaya suite che dispone di una splendida vista sul mare.

3 - St. Regis Princeville, Hawaii. Un resort sulla famosa, a volte anche nebbiosa, baia di Hanalei Kauai, tra lo smeraldo delle montagne e il blu oceano della costa, rendono suggestiva qualsiasi attività si decida di intraprendere, che si tratti di relax in una delle 252 camere, o di una nuotata nel suo splendido infinity pool.

4- Song Saa Private Island, Cambogia
L'isola privata di Song Saa, una delle isole dell'incontaminato arcipelago Koh Rong, seduce facilmente i propri ospiti. Il resort dispone di 27 "intime" ville, alcune delle quali sono palafitte costruite sopra l'acqua del mare. Un luogo dove ritrovare la tranquillità anche grazie ai servizi della Spa, veramente di prim'ordine.

5 - Imanta, Messico
Questo buen ritiro da appena nove camere, che comunque fa parte della catena Relais & Châteaux, è stato costruito come una enclave di privacy e bellezza naturale, un antidoto allo sfarzo e al glamour delle località lungo la costa da Punta Mita fino a Puerta Vallarta. Nove bungalow da dove partire per escursioni nella giungla, di proprietà del resort, fino ad una perfetta mezzaluna di soffice sabbia. Spiaggia vuota, ma con il ristorante che si trova appena alle spalle.

6 - Uxua Casa Hotel & Spa, Brasile Cosa c'è di più sexy di una spiaggia brasiliana? Questo rifugio di dieci case sulla costa bahiana, vicino alla città hippie-chic di Trancoso, risponde a questa domanda con un secco, "niente". L'ambiente semplice ma elegante, anche nelle 4 case di pescatori recentemente restaurate, e il salotto sulla spiaggia, creato da vecchie barche da pesca, offrono una vacanza "brasiliana" davvero unica.

7- Fowl Cay, Bahamas. Le isole dell'arcipelago Exuma sono leggendarie per le loro spiagge di sabbia fine e bianca, e per le acque che brillano in una tonalità di turchese, che è quasi fosforescente. Una mecca per i navigatori, quest'isola è (facilmente) a disposizione di famiglie che non amano lo sciabordio e il rollio dell'acqua. Meglio una delle sei ville del resort, ognuna con il proprio motoscafo, giusto per fare il bagno dall'altra parte dell'isola.

8- Mukul, Nicaragua Questa parte della costa del Pacifico dell'America Centrale si chiama Costa Smeralda per un motivo. L'acqua brilla come un gioiello prezioso, e le colline sullo sfondo sono ricoperte di una lussureggiante foresta verde. Inaugurato lo scorso anno, il Mukul è il primo vero resort di lusso del paese; ottimo anche per conoscere l'artigianato, la gastronomia e, naturalmente, il rum del Nicaragua.

9- Le Taha'a Island Resort & Spa, Polinesia Francese Incredibilmente remoto, e in qualche modo sia rustico che raffinato, questo resort si trova su un isolotto privato al largo della costa di Taha'a, con vista sul maestoso profilo di Bora Bora. Ispirate al tradizionale design polinesiano, molte delle 57 suite e ville sono costruite su palafitte, sopra acque cerulee, con pannelli di vetro nel pavimento, per ammirare i pesci, che nuotano nelle calde acque di questa parte del mondo.

10 - Bedarra Island, Australia 16 ospiti al massimo per questo resort sulla Grande Barriera Corallina, immerso in 45 ettari di foresta pluviale tropicale, e spiagge di sabbia finissima. Tra le sistemazioni, una villa proprio a due piani sulla spiaggia, circondata da palme da cocco e terrazza vista mare.

Beddara Island

Foto Banfield1.

  • shares
  • +1
  • Mail