Overtoun Bridge in Scozia, il ponte dei suicidi dei cani

Overtoun Bridge a Milton, ovvero il mistero del ponte dove i cani saltano da 15 metri di altezza.

Overtoun Bridge, il ponte Situato di Overtoun House, si trova vicino al villaggio di Milton nel borgo di Dumbarton, in Scozia, ed è noto come il ponte dei suicidi dei cani. Una ben strana e triste fama, per una storia che è iniziata negli anni '60, quando si osservarono i primi salti dal ponte.

E che non si sia trattato di episodi casuali, legati alla "distrazione" dei cani, lo attestano alcune testimonianze, che raccontano di cani saliti normalmente sul parapetto, prima di buttarsi giù dal ponte, alto 15 metri. Alcune di queste testimoniane poi, raccontano di cani sopravvissuti al salto, tornati poi sul ponte, per un secondo tentativo.

Ovviamente un fenomeno di questo genere non poteva non attirare l'attenzione degli amici dei cani, che sono tanti come dimostra il nostro Petsblog, così anche la Società scozzese per la Prevenzione della Crudeltà verso gli Animali ha inviato propri rappresentanti per indagare, senza però che si riuscisse a trovare una causa certa per questo strano comportamento.

In realtà, è quasi certo che questi cani non si "suicidano", un concetto che ha poco senso in riferimento agli animali, ma piuttosto si crede che qualcosa li attiri giù dal ponte, prima che i cani abbiano il tempo di realizzare l'altezza del salto. E tra le tante teorie quella più convincente teorizza la presenza di un forte profumo che attrae i cani.

Gli studiosi hanno ipotizzato che i cani siano attratti dall'odore dei visoni, ma più di un cacciatore è pronto a giurare che in zona non si sono mai visti dei visoni.

Overtoun Bridge

Allan Ogg.

  • shares
  • +1
  • Mail