New York per il ponte dell'Immacolata: voli da 422 euro

Skyline di Manhattan

Poniamo il caso che non abbiate delle vere e proprie ferie invernali, ma "solo" una discreta somma di denaro da investire - perchè per me un viaggio è un investimento per l'anima - e un paio di giorni di tempo, diciamo quelli per il ponte dell'Immacolata che, bene o male, potete recuperare.

Vi riconoscete nella descrizione? Io si, ed è per questo che ho cercato una soluzione accettabile per una toccata e fuga a New York proprio in occasione dell'Immacolata. Forse state pensando che sia una pazzia arrivare fin lì per sole 3 o 4 notti, ma, credetemi, ne vale la pena, sopratutto se non ci siete mai stati prima.

Credo che una buona dose di motivazione, per un viaggio del genere, venga fornita dal prezzo: 422 euro, a/r tasse incluse. Questo è il costo attuale (nel momento in cui vi scrivo, ore 15:50) di un volo US Airways, con partenza da Roma Fiumicino e scalo a Philadelphia per un paio d'ore nella settimana dell'Immacolata, più precisamente con partenza il 7 o l'8 dicembre e ritorno l'11. A conti fatti la permanenza a New York sarà quindi di 3 giorni e qualche ora, sicuramente insufficenti per una città come questa, ma, credetemi, abbastanza per ammirare la grande mela nel suo periodo migliore, appunto quello delle festività natalizie.

Foto | midweekpost

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: